Cartorange

Scopri tutte le novità CartOrange
con la nostra newsletter!

Iscriviti ›

CINA, HONG KONG, SEYCHELLES & DUBAI PER UN VIAGGIO

Destinazione: Cina e Hong Kong   Seychelles
Tipologia: Mare    Natura    Cultura    Popoli    Città   
Itinerario di massima: Pechino - Xi'An - Guilin - Shanghai - Hong Kong - Praslin - Mahé - Dubai
Durata di viaggio: 21 giorni
Cosa volevano gli Sposi: : Gli sposi volevano scoprire la cultura e il fascino della Cina con un tour che li ha accompagnati in un viaggio eccezionale per poi rilassarsi nelle acque limpide delle Seychelles e per concludere nella vivace e dinamica Dubai. Un viaggio di nozze insolito, magico, affascinante e che li ha fatti vivere emozioni uniche ed indimenticabili.

Descrizione del Viaggio

Con un volo dall’Italia gli sposi hanno raggiunto Pechino, prima tappa del loro viaggio. Pechino è il cuore e l’anima della Cina, ricca di monumenti tutti da scoprire: il Tempio del Cielo, considerato come il più sacro dei templi imperiali della città, la storica piazza Tien An Men col Mausoleo di Mao e la Città Proibita e il Palazzo d’Estate. Da Pechino poi gli sposi hanno effettuato in giornata la visita alla Grande Muraglia Cinese, una delle sette meraviglie del mondo e Patrimonio dell’Umanità. Non sono mancate poi le esperienze culinarie! Il banchetto con l’anatra laccata nella suggestiva via delle lanterne rosse illuminate è stato un momento per assaporare e vivere in prima persona la tradizionale cucina cinese.

Da Pechino il tour è proseguito in volo per Xi’An, città diventata celebre per l’Esercito di Terracotta che, scoperto nel 1974 da un agricoltore, è formato da statue che possono arrivare ad un metro e novanta centimetri di altezza e pesare fino a 300 chili ciascuna. A Xi’An gli sposi hanno anche visitato la Piazza della Pagoda della Grande Oca e la Città Vecchia e hanno partecipato ad una lezione di scrittura cinese, un’esperienza unica per avvicinarsi alla difficile e curiosa tecnica degli ideogrammi.

Da Xi’An in volo si arriva poi a Guilin, la parte più naturalistica e seducente del viaggio. Guilin ospita la Grotta del Flauto di bambù e nelle vicinanze il villaggio di Daxu, un antico borgo rurale e piccola gemma nascosta della Cina con una storia di circa mille anni e molto ben conservato ancora oggi. A Guilin gli sposi hanno potuto solcare le acque del fiume Li per una crociera tra suggestive colline calcaree e villaggi di pescatori. Inoltre hanno partecipato al celebre spettacolo Impressioni Sanjie Liu, il più grande teatro naturale che utilizza le acque del fiume Li come palcoscenico. Un insieme di musica, luci e soprattutto 600 attori, molti dei quali pescatori e contadini locali. Una vera esperienza cinese!

Sempre in volo sono giunti a Shanghai, la perla d’Oriente. Shanghai colpisce per la sua architettura moderna ed avvenieristica, ma al suo interno si trovano anche scorci di rara bellezza come il quartiere Tian Zi Fang, il quartiere bohémien ricco di vita e locali notturni e approdo per giovani artisti emergenti. Gli sposi hanno anche potuto visitare il Parco Fuxing, storico luogo di ritrovo della popolazione locali che offre curiosi spaccati div ita quotidiana e tempo libero. E poi la Città Vecchia e il Giardino del Mandarino Yu che ricrea magnifici paesaggi fiabeschi fatti di rocce, anfratti, fontane, antichi alberi e delicati e profumati fiori. Da non perdere anche il Tempio del Buddha di Giada, piccolo gioiello architettonico incastonato tra i grattacieli e una passeggiata sul lungofiume Bund e sulla famosa via Nanjing e l’ebrezza di salire sul treno Maglev, il futuristico treno magnetico che collega la città con l’aeroporto di Pudong e che raggiunge i 400 chilometri all’ora.

Ultima tappa del tour è stata Hong Kong dove tradizione e modernità si incontrano e fondono. Gli sposi hanno avuto di scoprire quest’isola visitando il villaggi di pescatori di Aberdeen, Repulse Bay, una delle spiagge più frequentate della zona sud ed infine Victoria Peak, una verde altura che con i suoi 50 metri sul livello del mare offre una vista mozzafiato su Victoria Harbour e sullo skyline di Kowloon.

Da Hong Kong gli sposi sono volati nel paradiso delle Seychelles sull’isola di Praslin, famosa per le sue numerose spiagge, il mare e le sue splendide baie ma anche per la rigogliosa vegetazione che la avvolge in una cornice naturale di rara bellezza. Anse Kerlane, Cote d'Or, Anse Lazio, Anse la Farine sono solo alcune delle spiagge che quest'isola paradisiaca racchiude e che hanno visitato. E poi la famosa Valle de Mai per scoprire uno dei simboli più affascinanti di questo meraviglioso arcipelago: il mitico Coco de Mer.

Ultima tappa di questo incredibile ed emozionante viaggio da mille e una notte è stata Dubai. Dubai rappresenta le grandiose imprese architettoniche, la sfavillante vita notturna, lo shopping ma anche storia, cultura e ospitalità, tolleranza e cordialità. La città più dinamica e famosa del Medio Oriente cattura e affascina, gli sposi non si sono fatti mancare una passeggiata al souk di Deira e sul lungomare di Jumeirah celebre per le costruzioni del Burj Al Arab, meglio conosciuto come l’unico hotel 7 stelle del mondo e a forma di vela, e delle isole a forma di palma e di planisfero e per finire la salita al grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa.

Un viaggio unico, ricco di fascino e cultura, ma anche di spiagge bianchissime e divertimento che gli sposi ricorderanno e porteranno per sempre nei loro occhi e nei loro cuori.

l'autore di questo viaggio: Valentina Villa

')