Cartorange

Scopri tutte le novità CartOrange
con la nostra newsletter!

Iscriviti ›

FLY & DRIVE ISLANDA + MARE E RELAX IN RIVIERA MAYA

Destinazione: Islanda   Messico
Tipologia: Mare    Natura    Popoli   
Itinerario di massima: Islanda: ITINERARIO “FASCINO D’ISLANDA” il meglio del Sud e dell' Ovest Messico: mare a Playa Paraiso
Durata di viaggio: 2 settimane
Cosa volevano gli Sposi: : Marta e Dario per il loro viaggio di nozze mi hanno chiesto di "combinare" 2 mete insolite, per soddisfare i desideri di entrambi: Marta voleva assolutamente vedere l'Islanda per il suo viaggio di nozze, mentre Dario cercava il mare, il sole e il relax, così è nato questo viaggio "Islanda+Messico"!

Descrizione del Viaggio

I ragazzi sono partiti con volo da Milano verso Reykjavík e in aeroporto hanno subito ritirato la loro auto a noleggio che li ha accompagnati per tutti e 5 i giorni di itinerario scelto alla scoperta del sud e dell'ovest dell'Islanda, arrivando nelle varie tappe prenotate in hotels/fattorie (soluzione comfort): penisola di Snaefellsnes, zona Circolo d’Oro, Vik, Laguna Blu.

Il primo giorno sono quindi partiti subito verso la penisola Snaefellsness, conosciuta come l’”Islanda in miniatura”, con i magnifici panorami sulle
montagne e l’oceano...
Hanno così completato il giro della penisola il giorno successivo, dirigendosi poi verso Sud attraverso l’interno fino a Laugarvatn/Fludir/Selfoss.
Hanno visto le vallate di Borgarfjordur, con rosse montagne di riolite, formazioni rocciose e un cono vulcanico perfetto, la sorgente di Deildartunguhver, le cascate Hraunfossar e Barnafoss e la
dimora storica di Reykholt; hanno visitato vari villaggi sul mare tra cui Stykkisholmur, uno dei borghi di pescatori più affascinanti d’Islanda.
Arrivati sulla costa sud, nel Circolo d'oro, sono entrati al Parco nazionale di Thingvellir, sede dell’antico parlamento vichingo e luogo della dorsale atlantica tra America ed Europa; hanno visto la sorgente eruttante Stokkur a Geysir, e la maestosa cascata d’oro Gullfoss.
Si sono poi diretti verso Vik, passando dalle bellissime cascate Seljalandsfoss e Skogarfoss...Hanno visto l'immenso ghiacciaio Vatnajokull, che è terzo più grande del mondo, e la cascata nera Svartifoss.
L'ultimo giorno tornando verso Reykjavík la tappa obbligata è stato un bagno geotermico nell’azzurra acqua calda della rinomata Laguna Blu, circondata da campo nero di lava in uno scenario surreale.

Da Reykjavík sono quindi partiti verso il Messico, con uno stop tecnico a Milano, atterrando così a Cancun. Gli sposi si sono quindi goduti il loro meritato riposo grazie al sole, al mare e al relax sulla spiaggia di Playa Paraiso, andando anche alla scoperta delle meraviglie della Riviera Maya.

E' stato sicuramente un viaggio emozionante, partito dai 5 gradi islandesi fino ad arrivare ai 30 gradi di Playa del Carmen!

l'autore di questo viaggio: Maddalena Babini

')