Cartorange

Scopri tutte le novità CartOrange
con la nostra newsletter!

Iscriviti ›

DA SINGAPORE A BALI...FINO A GILI

Destinazione: Singapore   Bali-Indonesia
Tipologia: Mare    Natura    Cultura    Popoli   
Itinerario di massima: 2 gg a Singapore 6 gg a Bali 4 gg tour di Bali "sotto lo sguardo degli Dei" 6 gg a Gili Trawangan
Durata di viaggio: 3 settimane
Cosa volevano gli Sposi: : Valentina e Luigi inizialmente pensavano al Giappone, ma visto il periodo non proprio adatto climaticamente, hanno valutato altre ipotesi e alla fine hanno scelto Bali, partenda da Singapore, e terminando il viaggio a Gili...un viaggio insolito ma ricco di emozioni!

Descrizione del Viaggio

Il viaggio è iniziato da Singapore per un vero e proprio "mordi e fuggi"..pochissimo tempo a disposizione...col senno di poi avrebbero voluto fare almeno un giorno in più!! L'hotel scelto è stato il Marina Bay Sands con la sua famosa piscina spettacolare sul tetto.. La città è piaciuta molto, anche se il tour di mezza giornata forse è troppo breve per avere un “valore”, ma il fatto di avere un’autista che sapeva dove andare ha fatto risparmiare tempo prezioso...ma i ragazzi consigliano per la prossima volta: "senza guida e 3 giorni pieni!!"

Da Singapore sono volati a Bali...prima di partire Valentina e Luigi hanno sentito pareri discordanti su quest’isola: loro se ne siamo innamorati. Certo, chi va a Bali pensando di passare la giornata in spiaggia forse rimarrà deluso, ma l’isola è da vivere, girare e conoscere...
La prima tappa è stata all'Oberoi di Seminyak: uno dei migliori resort di Bali, dove si sono sentiti davvero in honeymoon e respirato profumo di frangipani per 5 bellissimi giorni...
L'escursione "Cooking Class at Bali Asli Restaurant" è stata molto apprezzata dagli sposi.. La chef gli diceva che era da tempo che non vedeva italiani e sono stati fieri di aver infranto questa “tradizione”!
Tutto molto divertente..così come è stato divertente il rafting! Bali è un’isola che offre molto: non ci sono solo i templi e sarebbe un peccato andarci senza viverla davvero.
Dopo l'Oberoi i ragazzi sono partiti per il tour di Bali "Sotto lo sguardo degli Dei" con una guida molto brava, che gli ha fatto conoscere davvero l’isola, la sua cultura e la religione induista, che gli ha molto colpiti e affascinati, perché non è solo spirituale ma molto legata alla terra e per certi versi romantica, con tutte queste favole legate agli Dei e agli aquiloni in cielo per raggiungere chi è nell’Al di là...
Le uniche cose negative del tour sono stati gli alberghi assegnati: pessimo quello di Ubud e per fortuna che è stata breve la permanenza... Anche l’hotel a Lovina, seppur pulito, non era il massimo: spazi enormi senza senso, in più sperduto nel nulla...
Grazie al tour Valentina e Luigi hanno visitato le tombe reali di Gunung Kawi e del tempio di Tampak Siring...Ubud..il lago di Kintamani...Lovina...le sorgenti di Banjar, il tempio
Brahma Vihara Arama, le cascate Git Git ed il tempio Pura Ulun Danu Bratan...attraversando infine la zona delle risaie a terrazza di Papuan...

Da Bali i ragazzi sono poi partiti per l'isola di Gili Trawangan in barca...arrivando così su quest'isola molto particolare..."sicuramente affascinante, perché è molto hippie e selvaggia (sarà anche per la quantità di droghe che girano) il fatto che non ci siano macchine, che si aspetta il tramonto la sera, che si vada in giro con una torcia…un mondo opposto a quello a cui siamo abituati noi!!"
Si sono divertiti molto ad andare in giro con la torcia e in bicicletta... l'isola però è molto sporca e non ci sono strade... in più c’è l’alta e la bassa marea per cui il pomeriggio alle 16 il mare non c’era piu ed era anche quasi buio...Per chi vuole fare vita da mare la giornata è troppo corta, ma si sono divertiti comunque ed è stato bello così.
Certo, chi vuole il lusso e il mare non lo trova a Gili di sicuro!
Hanno alloggiato al Luce d’Alma, che è molto scenografico!
Il rientro da Gili a Bali in barca è stata una tragedia sfiorata..ma meglio non pensarci più!

Valentina e Luigi sono rimasti entusiasti del viaggio: "tutto è stato organizzato benissimo, nei minimi particolari e abbiamo visto dei posti fantastici!"

l'autore di questo viaggio: Maddalena Babini

')