Cartorange

Scopri tutte le novità CartOrange
con la nostra newsletter!

Iscriviti ›

Immersi nella natura del Borneo Malese

Esclusivo tour di carattere naturalistico che ci consentirà di conoscere e apprezzare l’estremo lembo orientale della Malesia, il Sabah. Territorio meno esplorato e più noto per le sue meraviglie naturali. Conosceremo alcune delle sue isole, considerate un vero e proprio paradiso incontaminato per gli appassionati di diving e in grado di soddisfare le esigenze dei sub più esperti.

La prima parte del viaggio, della durata di 7/8 giorni, si svolgerà nella foresta del Borneo con escursioni in partenza da Sepilok, nei pressi di Sandakan, dove si trova il centro di recupero degli oranghi l’Orang Utan Rehabilitation Centre (una delle poche riserve esistenti al mondo). Andremo alla scoperta della foresta pluviale e ci dedicheremo all’osservazione degli animali selvatici.
L'itinerario viene percorso parte in automobile, parte in fuoristrada 4x4, nonchè in canoa sul fiume Kinabatangan (affascinante in ogni periodo dell’anno), uno dei luoghi migliori del Borneo per osservare gli uccelli, gli appassionati di birdwatching non crederanno ai loro occhi; potremo vedere inoltre le scimmie nasiche, i macachi, talvolta gli orangutan e altre specie endemiche.
Visiteremo le Gomantong Caves che costituiscono il più grande sistema di grotte del Sabah, habitat naturale di pipistrelli, insetti, ma soprattutto salangane, delle piccole rondini. Oltre ad essere un’interessante destinazione turistica, Gomantong è anche centro dell’industria di produzione di nidi di salangane usati per la preparazione della zuppa di nidi d’uccello particolarmente apprezzata nella cucina Cinese.

La seconda parte del viaggio proseguirà, con una breve traversata in barca veloce, verso l'isola Lankayan a circa 60 km a nord di Sandakan. Trascorreremo 7 giorni di relax in questo piccolo atollo corallino nel mare di Sulu, dichiarato parco nazionale, dove è possibile praticare diving o semplicemente snorkeling raggiungendo la barriera corallina a nuoto direttamente dalla spiaggia e dove sono presenti nelle vicinanze numerosi punti di immersione. La laguna offre una buona varietà di flora e fauna marina, inoltre è un vero paradiso per gli amanti della macro fotografia in acqua durante il diving e lo snorkeling.
Sempre nel mare di Sulu a 40 km a nord di Sandakan, nel periodo da luglio a ottobre, si potrà fare tappa al Turtle Islands Park per avvistare le tartarughe marine giganti che in questo periodo dell’anno vengono a deporre le uova.



Itinerario di viaggio strutturato sulla base di 14/15 giorni.
Quotazioni su richiesta.

l'autore di questo viaggio: Tiziano Borella

')