Cartorange

Scopri tutte le novità CartOrange
con la nostra newsletter!

Iscriviti ›

Sud Africa Fly & Drive e isole del Mozambico

Vi assicuro che e' riduttivo cercare di immedesimarsi in questo viaggio virtuale in questi due posti spettacolari...
Il Sud Africa... paese dai mille contrasti, facile da visitare in autonomia e capace di meravigliare anche il viaggiatore piu' esperto...
Le isole del Mozambico da scoprire e raggiungere prima che ci arrivi il turismo di massa...
Un posto Magico, esclusivo e con una concessione di Lusso eco-Friendly...

Date un occhio e poi insieme useremo questa traccia per "cucirvi addosso" l'idea di viaggio che piu' vi si addice. Buon Viaggio!!


Città del Capo
Partenza per il Sud Africa a bordo di confortevoli voli di linea per Citta' del Capo che sia in andata che in ritorno volano la notte, per permettervi di godere direttamente gia' la giornata di prima mattina... e il tutto senza alcun fuso orario! Si tratta della citta' piu’ moderna ed affascinante del Sud Africa.
Potreste incominciare facendo tappa sulla famosissima Table Mountain , suggerita al tramonto, dalla quale godere un magnifico panorama sulla città e sulla sua baia.
Visiterete anche il Water Front (la parte più turistica della città) ed i vari quartieri ( da non perdere quello malese).
Si raggiungera' Capo di Buona Speranza e la sua Riserva naturale in cui si trovano varie specie autoctone di flora e fauna. Si proseguira' poi per Cape Agulas (il punto piu’ a sud dell’Africa) e si avra' la possibilita' di sostare sulla spiaggia di Boulder’s Beach per ammirare i famosi pinguini “jackass”.
La sera una buona cena al Waterfront o a Camps Bay ( a seconda della stagione del viaggio).
I pernottamenti saranno miticolosamente scelti e proposti i boutique hotel che personalmente amo e considero la soluzione migliore per un viaggio di Nozze.

Stellenbosch
dopo le ultime visite della città, ci si dirigera' in auto al paese di Hermanus, dove direttamente dalla banchina (se nella stagione giusta) si potranno avvistare decine di balene.
Il viaggio prosegue poi attraverso le ''Wine Lands'' ovvero la zona dei famosi vigneti sudafricani e parte della Route 62 che attraversa questa regione rinomata per la sua eno-gastronomia.
Dopo una visita alle cantine con degustazione degli ottimi vini,si raggiungera' la cittadina di Stellenbosch, una delle principali località vinicole in stile boero.
Cena in uno degli agriturismo del luogo e pernottamento in una farm house di charme.

Knysna
In questo giorno si percorreranno un po' di kilometri, ma il suggerimento è percorrerli con calma e raggiungere Knysna verso sera.
Knysna è una città nella Provincia del Capo Occidentale, si affaccia sull'Oceano Indiano ed è attraversata dalla celebre strada panoramica Garden Route. Knysna sarà il punto di appoggio per visitarla senza doversi spostare con le valigie ogni giorno.
Certamente si visiteranno lungo il percorso le città di Mossel Bay, George, Wilderness, Knysna e Plettenberg Bay che con la sua splendida baia è la località balneare più raffinata della Garden Route, resa famosa anche per le sue ostriche.
... perche' non provare il percorso panoramico con lo storico Treno a vapore che costeggia il mare? o fare escursioni all'interno della foresta di Tsistikamma?

Garden Route
E' giunto il momento di partire per la famosa Garden Route, dove ci si fermaera' qualche giorno...
La strada attraversa una regione con un mite clima di tipo mediterraneo.
Si snoda fra l'Oceano Indiano e i monti Outeniqua e Tsitsikamma. Questi rilievi sono coperti da una vegetazione che unisce il fynbos e la foresta temperata, e sono molto apprezzati dagli amanti del trekking e di altre attività di turismo naturalistico come il bird watching.
Anche le acque dell'Oceano sul lato sud della strada sono celebri per la loro vita marina: vi si trovano barriere coralline, delfini squali ed otarie, ma soprattutto, la zona è nota per le balene che da luglio a dicembre colonizzano le numerose baie per partorire o allattare i piccoli.
Ricordo per i temerari la possibilita' di immmergersi in gabbie di metallo per lo Shark Feeding... un incontro ravvicinato con lo squalo bianco!
Per queste notti suggerirei il pernottamento in piccoli hotel come il THE TURBINE o il KNYSNA HOLLOW COUNTRY ESTATE e di spostarsi con l' auto a noleggio in totale libertà e magari riposarsi qualche ora su qualche spiaggia!

Hazyview
Si lascia la costa e la Garden Route per volare nell'entroterra sudafricano.
Quindi rilascio dell'auto all'aeroporto di George (direttamente sulla Garden Route) per decollare alla volta di Johannesburg e succesiva coincidenza per Mpumalanga, dove si ritirera' un'altra auto con la quale ci spostera' ad Hazyview- cittadina tra White River ( zona dei ricercatori d'oro) e la Panorama Route.
Se mattinieri e quindi operativi sin dalla prima mattina ,l'indomani si potrebbe valutare di vedere anche la God's Window- punto panoramico che si affaccia su un famoso canyon ( il terzo Canyon per dimensioni al Mondo) costeggiato dalla Panorma Route.


Kruger National Park
L’obiettivo di questa giornata sarà raggiungere una concessione privata nel Parco Kruger (es. IMBALI SAFARI LODGE ) o una riserva privata ai bordi del Kruger
( es. LEOPARD HILL, LONDOLOOZI...) che sarà la nostra destinazione nella quale coccolati in un ambiente selvaggio, ma esclusivo, ci si estraniera' per essere avvolti dalla Natura dei Safari nei successivi 3 giorni.
Già nel tardo pomeriggio inizieranno le attivita' di fotosafari con il primo ''Game Ride'', ovvero il safari con la Jeep scoperta guidata da Ranger e Tracker (il Tracciatore).
Nei due giorni successivi attività di fotosafari mattina e pomeriggio e relax nel tempo libero approfittando della piscina del lodge o della spaziosa terrazza con jacuzzi privata di cui è dotata ciascuna suite.

Mozambico
Dopo l'ultimo Safari , partenza alla volta di Johannesburg per imbarcarsi in tarda serata sul volo per Pemba in Mozambico.
In primissima mattinata, arrivo a Pemba e trasferimento con un volo privato sull'isola nell'arcipelago scelto.
Una settimana di relax ed esclusivo soggiorno sull'isola scelta, in prestigiose strutture come
l' INDIGO BAY (Bazaruto) o VAMIZI ISLAND ( Quirimbas).

Purtroppo è ora di rientrare : breve volo di trasferimento dall’isola all’aeroporto di Pemba e imbarco sul volo di rientro in Italia via Johannesburg.

Il viaggio potrebbe terminare qui... ma sta a Voi deciderlo!

l'autore di questo viaggio: Wainer Lorenzi

')